Percorsi naturalistici

Turismo a Montecopiolo nel periodo estivo

Tutto il territorio comunale è solcato da innumerevoli percorsi naturalistici che possono soddisfare chiunque cerchi la bellezza dei panorami o la suggestione di una escursione immersi in boschi di conifere, carpini e centenarie faggete, da percorrere a piedi o in mountain bike. Particolarmente suggestivi sono quelli presenti all’interno del Parco del Sasso Simone e Simoncello, quelli del Monte Montone e quelli indicati, da apposita cartellonistica, come “i sentieri del Montefeltro”
Per Info su sentieri ed escursioni: Ente Parco Naturale Sasso Simone e Simoncello: http://www.parcosimone.it/ Carpegna, in via Rio Maggio

Tel. 0722 770073 Centro visite : Via Montefeltresca 157
Ponte Cappuccini, tel. e fax 0722 75350

Continua...

Parco Comunale Monte Montone

PRESENTAZIONE MONTE MONTONE

Il Monte Montone ha una altezza di 1104 m e occupa in piano una superficie di circa 85 ettari. Fin dalle epoche più antiche fu luogo di pascolo per le greggi e una riserva di legna per la popolazione, così, poco a poco, tutta la vegetazione andò distrutta e degli antichi boschi di abete bianco rimasero solo i resti fossilizzati: la torba. Sul Montone i più anziani del comune hanno trascorso gran parte della loro infanzia pascolando tacchini, pecore, mucche, raccogliendo
more, corniole, pere selvatiche e molte specie di funghi come i prataioli, dorelli, gli spignoli, i caprini, le manine. Intorno al 1950 le autorità locali e la forestale decisero di rimboscare il Montone, cosi da prevenire frane e abbellire il paesaggio...

Continua...

A.S.D. MONTECOPIOLO – rosa 2013/14

montecopiolo_calcio

Sede Società
Via Montefeltresca – Montecopiolo (PU)
N° Matricola 934168
Campo di Gioco
Campo “Rengucci” – Loc. Cavola – Montecopiolo (PU)
Telefono
0722-78488
Colori Sociali
Bianco – Azzurro
Fondazione
2011

 

 

L’ A.S.D. Montecopiolo milita nel campionato di calcio di “Terza Categoria Girone A Pesaro”.

squadra calcio

Continua...

Sabato 5 Aprile ore 20.30

TORNEO DI BENEFICENZA DI BURRACO

L’ ASSOCIAZIONE BURRACO MONTEFELTRO in collaborazione con il Rotary club di Novafeltria organizza sabato 5 Aprile alle ore 20.30 presso l’Hotel Parco del Lago di Montecopiolo il primo torneo di beneficenza di Burraco.
L’ incasso sarà devoluto all’ Associazione O.D.V. Amici di Montecopiolo Onlus per l’ acquisto di apparecchiature del locale Poliambulatorio.
Per Informazioni ed iscrizioni:
tel. 0722/78140 0722/78247 3807567813

Continua...

DOMENICA 6 APRILE 2014 ore 15.30

UNA GIORNATA PER NON DIMENTICARE… “1944-2014”

presso la Sala Polivalente della Sede Municipale

L’Amministrazione Comunale di Montecopiolo,  in collaborazione con la Pro-loco Montecopiolo e con il patrocinio della Comunità Ebraica di Ancona, organizza “Una giornata per non dimenticare… 1944-2014”

INTERVERRANNO I RELATORI:
Dott. Emilio Drudi – Scrittore e Giornalista Autore del libro “Un cammino lungo un anno”; Prof. Antonio Mazzoni e Prof.ssa Lidia Maggioli Autori di numerose pubblicazioni sul tema delle persecuzioni antiebraiche; Carlo Davide Severini esperto di storia locale.

Alla Cerimonia parteciperanno Autorità Civili, Militari e Religiose.

Durante la manifestazione verrà consegnata una targa commemorativa alla Comunità di Pugliano per avere aiutato 38 ebrei in fuga dalla ...

Continua...

Cenni Storici sul Castello di Montecopiolo

CENNI STORICI

1140: Secondo la tradizione storica, la famiglia Carpegna, alla quale erano soggetti alcuni castelli nel Montefeltro, tra cui quello di Monte Copiolo, giunge ad una divisione dei propri possedimenti. Al conte Antonio Carpegna viene assegnato il castrum Montis Cupioli: da Antonio, capostipite, discende la famiglia dei conti di Montefeltro.

1150: A questa data risale il primo documento a noi pervenuto sul Castello.

1228: Viene fondato il monastero femminile di Castelbegni, nella curtis del castello appartenente ai Conti di Montefeltro.

1253: Atto divisionale del conte Cavalca di Montefeltro: la famiglia Montefeltro, nella prima metà del XIII secolo, si divide in ramo guelfo (fedele al papa) e ramo ghibellino (fedele all’imperatore)...

Continua...