Domenica 6 agosto “10° Eco Trail Running di Villagrande” 1° Trofeo “Aia Vecchia”

Domenica 6 agosto “10° Eco Trail Running di Villagrande” 1° Trofeo “Aia Vecchia”

Domenica 6 agosto gli appassionati della corsa nella natura si ritroveranno a Montecopiolo per il decennale dell’Eco Trail Running di Villagrande che si svolgerà nel Parco Naturale Sasso Simone e Simoncello su un tracciato di km 21 immersi nel verde fino a quota 1425. Quest’anno per la prima volta la manifestazione ha un main sponsor: “l’Azienda Agricola Aia Vecchia” che offrità dei prodotti tipici a tutti gli iscritti.

L’Eco Trail Running di Villagrande è un Green Race organizzata dalla locale Pro Loco, col Patrocinio del Comune di Montecopiolo in la collaborazione con il Golden Club Rimini e si corre in semi autosufficienza sotto l’egida dell’Uisp. La manifestazione è inserita nel Calendario Regionale Trail Uisp ed è valevole per il Calendario Romagna Rock Trail.

Come è tradizione, l’Eco Trail Running di Villagrande, scatterà alle ore 9.30 da Piazza Michele Arcangelo davanti al Municipio di Montecopiolo. Il percorso si dipanerà su sentieri, carraie e mulattiere nel Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello. I maratoneti, camminatori, escursionisti e nordicatori saranno avvolti dal verde e respireranno a pieni polmoni aria buona incontaminata della montagna. Sul tracciato potranno vedere mandrie al pascolo, osservare le orme dei lupi, dei caprioli, il volteggiare delle aquile in cielo ed ammirare i paesaggi. L’Eco Trail transiterà davanti la Veduta dal balcone di Piero della Francesca sul Monte Palazzolo, che ha fatto da sfondo al quadro della natività.

Un percorso studiato per valorizzare l’ambiente, sarà una grandissima esperienza per i partecipanti. Il regolamento prevede che ogni atleta correrà in semi autosufficienza, si impegna a rispettare il tracciato di gara, a non gettare alcun oggetto lungo il percorso.

Un solo punto di approvvigionamento sarà allestito dove i runners potranno rifornirsi (dove non saranno presenti i bicchieri). E’ obbligatorio per gli atleti soccorrere chiunque si trovi in grande difficoltà e informare l’organizzazione ai punti di presidio. Qualsiasi concorrente segnalato dal personale lungo il percorso per non aver rispettato uno dei suddetti comportamenti verrà squalificato.

per info: goldenclubrimini.it

Lascia un commento

scrivi qui il tuo commento...